Una nuova rivoluzione industriale all’orizzonte

A dirlo sono in tanti e come vedrete dal video qua sotto anche dentro ministeri italiani, luoghi che di stampanti 3D forse iniziano a sentirne parlare solo di recente. Ma quello di fronte è davvero l’inizio di qualcosa che può realmente cambiare le nostre vite, rivoluzionarle, dare un segno a questo secolo, chissà…
Come spesso accade, qui in Italia si è in grado di pensarle certe rivoluzioni, idearle, progettarle, ma lasciare che altri le mettano in azione: anche in questo caso abbiamo tra le mani un potenziale enorme, ma senza un sistema che supporti questo progresso, sarà tutto sprecato e sfruttato da qualche altra parte, rendendoci solo il solito Paese che insegue gli altri.
La puntata del programma Report di RaiTre del 26 Maggio 2014 è dedicata per la prima ora (poco meno) proprio a questo enorme potenziale che l’Italia ha e che deve sfruttare. Iniziano ad esserci molti eventi, come la Maker Faire e tutta la Innovation Week che vedrà Roma di nuovo capitale italiana (ed europea) di questa possibile nuova rivoluzione industriale a fine Settembre, nella speranza che qualcuno “ai piani alti” inizi a muoversi in tale direzione.
Nel frattempo, buona visione dal minuto 7.55 (anche se l’introduzione ve la consiglio) fino al 55.55 (il resto è solo depressione, vi fa capire come in Italia di dieci che guardano al futuro, novanta pensano solo a rubare).

The following two tabs change content below.
Un giovane universitario che col passare degli anni rimane universitario e diventa meno giovane.